Strano connubio la medicina e la morte, perché era proprio ad un medico a cui pensava quando immaginava lo Squartatore.
Un uomo che con una sadica competenza sfigurava quei poveri corpi per dare l’illusione della brutalità, per mal celare l’odio, il disprezzo…

Londra è diventata una Babilonia dei tempi moderni, brulica di ogni tipo di umanità e coloro a cui paghiamo le nostre tasse, non si rendono conto che presto o tardi crollerà su sé stessa sotto il peso della sua sporcizia, della violenza e della miseria che la affliggono come un cancro.

‘Ti ho pagato per farti dire quello che voglio’ gli aveva detto la persona avvolta nella cappa scura allungandogli un pacco di banconote.
Sentiva ancora nelle orecchie le sue grida, vedeva lo spruzzo del sangue infrangersi sulle tende sporche.

Per le vie dell’East End

La Leggenda di

Jack dagli
Occhi Azzurri

Murder

Il Romanzo Esordio di Alessia Radaelli
La Leggenda di Jack dagli Occhi Azzurri
Alessia Radaelli

Jack dagli
Occhi Azzurri

La fumosa Londra vittoriana fa da cornice ad un carosello di personaggi complessi e alle gesta di uno dei più famosi assassini della storia: il terribile Jack Lo Squartatore.

“Il patto col diavolo, tuttavia, andava onorato e quando sentì la porta chiudersi alle sue spalle, si rese conto che il Maligno era venuto a prendersi ciò che gli spettava.”

Acquista Ora La Leggenda di Jack dagli Occhi Azzurri

La Leggenda di Jack dagli Occhi Azzurri

Vittime e Carnefici

Sei donne perdute, un unico tragico destino e un assassino così diabolicamente bravo da entrare nella leggenda. I delitti del mostro di Whitechapel in una escalation di violenza senza precedenti.

La Leggenda di Jack dagli Occhi Azzurri

Mantenere il Segreto

La Gentlemen Society nasce con lo scopo di proteggere la Corona d’Inghilterra in assoluta segretezza, ma con il tempo il suo scopo è andato a spegnersi fino a morire. Qualcuno, però, ora ha intenzione di riportarla in vita.

Prendetemi se Riuscite

Un terribile assassino ed un abile e spietato cronista si celano tra le vie scure e strette dell’East End londinese per svolgere il loro lavoro con un obiettivo comune: rendere le loro gesta pubbliche, sotto gli occhi di tutti.

Londra 1888

La capitale dell’Impero Britannico è un mostro bifronte.

“[…] è diventata una Babilonia dei tempi moderni, brulica di ogni tipo di umanità e coloro a cui paghiamo le nostre tasse, non si rendono conto che presto o tardi crollerà su sé stessa sotto il peso della sua sporcizia, della violenza e della miseria che la affliggono come un cancro.”

Capitolo VI – pag.66

Jack The Ripper
Il primo volto è quello dell’opulenza e del prestigio delle famiglie altolocate come i Blackmore, detentori di due dei titoli più importanti d’Inghilterra e molto vicini alla famiglia reale, il secondo è quello scarno e famelico della disperazione che si riflette sull’East End.
Alex Blackmore conoscerà presto entrambi questi volti e si renderà conto di quanto siano simili nella loro diversità, di come luce ed oscurità di confondano e si mescolino. Affronterà le ombre celate nel passato e nel presente delle persone a lui vicine e scenderà nell’abisso della povertà alla ricerca di Mister Chamomile, misterioso giornalista di The Star che, con le sue denunce, mina il fragile equilibrio della regina Victoria.

Nel suo viaggio, incrocerà il suo cammino con un altro essere altrettanto misterioso, le cui gesta gettano la popolazione della città dalle due facce in un unico vortice di terrore.
Questi è Jack lo Squartatore. Chi riuscirà a scampare alla Morte?